Trasporto Scolastico 2024-2025 - Comune di Suzzara

Gli Uffici | Settore Servizi alla Persona | Trasporto Scolastico 2024-2025 - Comune di Suzzara

 
Trasporto Scolastico 2024-2025  (Novità!)
 
Organizzazione del servizio

Il trasporto scolastico è un servizio rivolto agli alunni residenti nel Comune di Suzzara frequentanti le Scuole dell’Infanzia, Primarie e Secondarie di 1° grado con sede a Suzzara.

Per gli studenti residenti e frequentanti le scuole secondarie di 2° grado del Comune di Suzzara (fino alla seconda classe) è possibile usufruire del trasporto (Linea B), compatibilmente con gli orari previsti dalle scuole.

Il servizio è affidato mediante appalto alla ditta APAM Esercizio spa per i mezzi e i conducenti, e alla Cooperativa Simpatria per gli assistenti.

Quotidianamente vengono trasportati - in base agli anni scolastici - tra i 400 e i 500 alunni circa.

 

Quando e come si presenta la domanda di iscrizione?

Dal 1° Aprile al 30 Aprile 2024 sono aperte le iscrizioni per gli studenti delle Scuole dell’Infanzia statali, Primarie e Secondarie di 1° e 2° grado di Suzzara.

La domanda può essere presentata anche successivamente alla chiusura del bando, tuttavia sarà considerata fuori termine e l'amissione al servizio è subordinata alla disponibilità di posti sui mezzi.

L'unica modalità per inoltrare richiesta d'icrizione al servizio è tramite lo Sportello Telematico Polifunzionale - cliccare qui 

 

Quando parte il servizio?

Per le Scuole Primarie e Secondarie: attivo dal primo giorno di scuola - compatibilmente con l’organizzazione oraria  provvisoria delle scuole. 

Per le Scuole dell'Infanzia: attivazione indicativamente dal mese di Ottobre 2024.

Da sapere che:

  1. Non si effettua il ritorno alle ore 12 dalle scuole dell’infanzia.
  2. Non può usufruire del servizio l'utente che non è in regola con i pagamenti precedenti, anche se regolarmente iscritto.
  3. In caso di richieste eccedenti il numero dei posti disponibili, si procederà alla formazione di una graduatoria utilizzando i criteri stabiliti dal Regolamento Comunale del Trasporto Scolastico, tra cui la distanza dell’abitazione di residenza dell'alunno dalla scuola di frequenza.

 

 Domande frequenti degli utenti (FAQ)

 

Domanda 1) Ho iscritto mio figlio alla prima classe della Primaria, e non conosco ancora quali pomeriggi frequenterà. Come faccio a rispondere alla domanda sui "Pomeriggi frequentati"?

Risposta 1) Considerato che l'organizzazione dei pomeriggi sarà decisa dalle scuole nei prossimi mesi,  per le classi prime della Primaria e della Secondaria di primo grado, vi chiediamo di indicare convenzionalmente due pomeriggi.

 

Domanda 2) Ho iscritto mio figlio alla prima classe della Primaria, e non conosco ancora la sezione che frequenterà. Come faccio a rispondere alla domanda sulla sezione che frequenta?

Risposta 2) Considerato che l'assegnazione della sezione sarà decisa dalle scuole nei prossimi mesi, vi chiediamo di indicare convenzionalmente - per le classi prime della Primaria e della Secondaria di primo grado - la sezione A.

 

Domanda 3) Ho iscritto mio figlio alla Scuola dell'Infanzia ma non conosco ancora il plesso Infanzia cui sarà assegnato. Come faccio a rispondere alla domanda sulla scuola che frequenta?

Risposta 3) Considerato che l'assegnazione della scuola dell'Infanzia sarà decisa dalle scuole nei prossimi mesi, vi chiediamo di indicare il plesso indicato dalla famiglia come prima preferenza nella domanda d'iscrizione. Quando le assegnazioni delle Scuole dell'Infanzia per l'a.s. 2024-2025 saranno definite dalle scuole, l'Ufficio Scuola provvederà d'ufficio alle modifiche necessarie.

 

Domanda 4) Devo fare la domanda d'iscrizione al trasporto ma non ho ancora l'ISEE e non so quando l'avrò pronto.

Risposta 4) Consigliamo di procedere all'iscrizione al servizio e di rispondere alla domanda "sono in possesso di valida attestazione ISEE", flaggando la risposta "al momento no, ma intenzionati a presentarla in un secondo momento".

Quando avrete pronto l'Isee, è possibile presentarlo attraverso lo Sportello Telematico Polifunzionale al seguente link: https://sportellotelematico.comune.suzzara.mn.it/action:c_l020:agevolazione.isee.scolastica

 

Domanda 5) Ho correttamente inserito l'importo dell'Isee nella domanda di Trasporto scolastico, verrà applicato anche agli altri servizi richiesti per lo stesso figlio (Mensa ad esempio) e agli altri figli e relativi servizi richiesti?

Risposta 5) L'importo dell'Isee inserito nella richiesta di Trasporto scolastico verrà applicato al solo figlio e servizio presente nella Domanda del Trasporto. Per richiedere l'applicazione dello stesso Isee su altri servizi dello stesso figlio e su altri figli e servizi è necessario presentare l'Isee tramite l'apposito procedimento sullo Sportello Telematico Polifunzionale  https://sportellotelematico.comune.suzzara.mn.it/action:c_l020:agevolazione.isee.scolastica

 

Domanda 6) Compilando il campo dell'importo ISEE, il campo resta in giallo e con bordi tratteggiati rossi. Cosa vuol dire?

Risposta 6) Significa che non è stato correttamente compilato dal punto di vista formale. L'importo va inserito infatti obbligatoriamente senza il puntino delle migliaia.  

 

Domanda 7) Come faccio ad avere SPID, necessario per accedere allo sportello telematico Polifunzionale?

Risposta 7) Puoi richiedere SPID attraverso la seguente pagina https://www.spid.gov.it/.

Anche Piazzalunga - Spazio-i offre supporto nella procedura di attivazione di SPID.  L'assistenza sullo SPID e sull'accesso allo Sportello Telematico avviene solo su appuntamento.

Gli orari di apertura di Piazzalunga Spazio-i sono i seguenti:
martedì e giovedì 10.00-12.30 + 14.30-18.30 
Tel: 0376 513 293 | WhatsApp: 328 045 2779 | Mail: piazzalunga.i@comune.suzzara.mn.it

 

Domanda 8) Ho compilato la domanda d'iscrizione ma in Comune non risulta. Come'è possibile?

Risposta 8) In questi casi è necessario che il genitore acceda di nuovo allo Sportello Telematico Polifunzionale tramite SPID. Cliccando in alto, su "scrivania di..." è possibile consultare le pratiche iniziate. Cliccando sulla singola pratica si può consultare lo stato della pratica stessa (incompleta, pronta per essere inviata e inviata con successo). La domanda arriva in Comune solo quando è nello stato "INVIATA CON SUCCESSO". Se è stato correttemente compilato il campo email, arriverà sulla mail indicata in domanda n. 3 notifiche (1. creazione dell'istanza, 2. attestato di presentazione della pratica, 3. numero di protocollo assegnato dal Comune).

 

Domanda 9) Non riesco ad inviare la domanda perché chiede di allegare un file relativo alla copia del documento d'identità del delegato oppure altri allegati

Risposta 9) Il file da allegare prevede un formato di tipo immagine (jpeg, png, tiff) o pdf o pdf/A. Nel caso di due delegati al ritiro, la procedura prevede di allegare un solo file con entrambi i documenti. 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Pubblicato il 
Aggiornato il