Open      

 

ACCONTO IMU 2020

 Informazioni e scadenze


 

Secondo quando disposto dall’art. 1 comma 739 e ss. della Legge 160/2019 (Legge di Bilancio 2020) è istituita la nuova imposta locale che sostituisce la precedente IMU e la TASI.

A seguito dell’emergenza Covid-19 i termini per l’approvazione del Regolamento della nuova imposta e delle aliquote per l’anno 2020 sono stati posticipati al 31/07/2020.

 

Pertanto, in attesa dell’adozione degli atti di approvazione delle aliquote e del regolamento per l’anno in corso, il pagamento dell’acconto IMU 2020 deve essere effettuato sulla base delle aliquote IMU approvate per l’anno 2019:

 

 

Aliquote

 

Detrazione Comunale

 

Aliquota ordinaria

(case, uffici, negozi, laboratori, capannoni, aree fabbricabili etc )

 

 0,96%

 

                                        /

 

Unità immobiliari destinate ad abitazione principale categoria A1 – A8 - A9 e relative pertinenze

 

 

0,6%

 

 

€. 200,00

 

Immobili concessi in locazione a titolo di abitazione principale sulla base di accordi locali stipulati ai sensi della Legge 431/98 art. 2, comma 3.

 

 

0,5%

 

Copia del contratto di locazione deve essere presentata all’ufficio tributi

 

Abitazioni tenute a disposizione

(V. art. 7 Regolamento IMU)

  

    1,06%

 

/

 

Alloggi regolarmente assegnati dagli istituti autonomi per le case popolari

 

   0,88%

 

€. 200,00

 

Si comunica che, ai sensi del Decreto n. 34 del 19/05/2020 (c.d. decreto “Rilancio”) è abolito il versamento della prima rata dell’IMU per i possessori di:

a) immobili rientranti nella categoria catastale D/2 (alberghi e pensioni) e immobili degli agriturismo, dei villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, dei rifugi di montagna, delle colonie marine e montane, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze, dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività' ivi esercitate.

b) immobili adibiti a stabilimenti balneari marittimi, lacuali fluviali, nonchè immobili degli stabilimenti termali.

 

Il pagamento è diviso in due rate:

PRIMA RATA: deve essere versata entro il 16 GIUGNO 2020 pari al 50% dell’imposta dovuta, calcolata con riferimento alle aliquote 2019

SECONDA RATA A SALDO: deve essere versata entro il 16 DICEMBRE 2020 a conguaglio dell’imposta dovuta calcolata in base alle aliquote stabilite dal comune per l’anno 2020

 

Per effettuare il calcolo guidato dell’IMU ed ottenere la stampa del modello F24  già compilato con i codici e gli importi da versare è a disposizione il calcolo IMU online, in collaborazione con ANUTEL

 

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio tributi con le seguenti modalità:

  • inviando una e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica tributi@comune.suzzara.mn.it
  • telefonando ai numeri di telefono 0376 513213 – 513267

 

Si comunica che nelle giornate di martedì e sabato l’Ufficio Tributi riceve il pubblico solo su appuntamento. Gli appuntamenti possono essere presi telefonicamente ai seguenti numeri: tel. 0376 513267 – 513213

 

ultima modifica: Giuseppina Soro  26/10/2020
Risultato
  • 3
(10 valutazioni)


TORNA SU