Open      

Modulistica unica per avvio attività commerciali

 

La Regione Lombardia ha approvato la modulistica unica da utilizzare sia per l’avvio che per la modifica delle attività economiche.

 

La documentazione è contenuta nel D.d.c. n. 10863 del 26 ottobre 2009 che è stato pubblicato sul BURL - 1° supplemento straordinario  di lunedì 10/11/09 .

 

Quindi a partire dal 25 novembre 2009, coloro che intendono avviare o modificare le attività economiche soggette a DIAP (Dichiarazione di Inizio Attività Produttiva) dovranno avvalersi di questi moduli e, dopo aver presentato la DIAP presso il protocollo del Comune di Suzzara, il dichiarante potrà avviare immediatamente l'attività, conservando presso la sede dell’attività la copia protocollata della comunicazione presentata.


La semplice presentazione della DIAP permette quindi, con effetto immediato, di avviare le seguenti attività:


  • negozi di vicinato (sino a 250 mq)

  • vendita negli spacci interni

  • vendita mediante apparecchi automatici vendita per corrispondenza o tramite televisione

  • vendita al domicilio del consumatore

  • commercio elettronico

  • somministrazione alimenti e bevande (limitatamente però alle attività non contingentate quali somministrazione congiunta a prevalente attività di intrattenimento o svago, somministrazione in aree di servizio autostradali, svolta nelle mense aziendali, in case di cura, oratori, scuole, caserme, musei etc; comprese le attività di somministrazione temporanee) 

  • attività di acconciatori ed estetisti, tatuaggi e piercing

  • panificatori

  • vendita funghi

  • vendita diretta dei produttori agricoli.


La modulistica unica è composta dai modelli A e B e dai relativi allegati (Schede 1 - 2 - 3 - 4 - 5).

 

Rimangono invece in vigore gli schemi di Dichiarazione di agibilità e di Denuncia di inizio di attività in alternativa all’istanza di permesso a costruire per gli edifici destinati ad attività economiche, approvati con decreto regionale n° 4221/07.

 

Il dichiarante deve compilare:


a) il Modello A nel caso di Avvio o Modifica dell’attività e allega la scheda di riferimento ossia:

  1. la Scheda 1 per le attività di vendita ex art. 7 d.lgs 114/98 (negozi sino a 250 mq;)

  2. la scheda 2 per la somministrazione ex art. 8 comma 4, l.r. 30/03 (escluse le attività di somministrazione temporanee) e per le forme speciali di vendita;

  3. la Scheda 3 per le attività di servizi alla persona;

  4. la Scheda 4 per le attività di produzione;

  5. la Scheda 5 andrà allegata per quelle attività che presentino caratteristiche di rilevanza ambientale, ad es. emissioni in atmosfera, rischio incendio, impatto acustico ecc

b) il Modello B nel caso di subingresso, cessazione, sospensione e ripresa, cambiamento ragione sociale dell’attività.
 

 

Tutta la modulistica è a disposizione nell'area servizi on-line alla voce Procedimenti

ultima modifica: Redazione Comune di Suzzara  12/04/2012
Risultato
  • 3
(3244 valutazioni)


TORNA SU